Home News Windows Server 2003 e fine supporto, come si prepara il mondo ICT
Windows Server 2003 e fine supporto, come si prepara il mondo ICT PDF Stampa E-mail
Lunedì 30 Marzo 2015 11:00

Windows Server 2003 fine supporto

La fine del supporto per il venerando OS Microsoft si avvicina ed il mondo dell’ICT è alle prese con le procedure di aggiornamento e migrazione verso altre piattaforme. Almeno questo è quello che viene da pensare visto l’esiguo numero di giorni a disposizione per portare a termine le complesse e delicate procedure.

Un recente sondaggio svolto da Spiceworks e ripreso dal sito ServerWatch, tenta di offrire un’istantanea  del settore ICT a pochi mesi dal fatidico 14 Luglio 2015.  Un primo dato da evidenziare riguarda la diffusione ancora radicata di Window Server 2003 (WS2003) nelle aziende, con quasi il 63% degli interpellati che ha confermato la presenza di almeno un’istanza di WS2003.

Non sorprende quindi che solo il 15% affermi di aver provveduto ad ultimare il processo di migrazione (nel 56% dei casi verso il recente Windows Server 2012 R2), che un 48% sia attualmente al lavoro sull’aggiornamento ed un non trascurabile 28% sia ancora fermo alle fasi di pianificazione. Un 8% degli intervistati ha riferito invece di non prevedere alcun passaggio a piattaforme più recenti, nonostante tale scelta susciti timori riguardanti la sicurezza (per l’85%), la compatibilità del software (72%) ed eventuali perdite di introiti per la compagnia (66%).

Come afferma lo stesso Ravi Pendekanti (Vice President Server Solutions Marketing presso Dell)  l’abbandono di Windows Server 2003 è percepito da alcune compagnie come qualcosa di imposto dall’alto, quasi forzato.

Non bisogna poi trascurare le inevitabili spese derivanti dallo svolgimento di tali procedure – che Spiceworks stima sui 60.000$ per azienda. Detto questo, prosegue Pendekanti, i vantaggi derivanti dal passaggio a Windows Server 2013 sono diversi, dal supporto costante agli aggiornamenti fino alle nuove possibilità offerte ad esempio dalla virtualizzazione con Hyper-V.

Del resto dodici anni, soprattutto in ambito tecnologico, equivalgono  ad alcune “ere geologiche”; ci tiene particolarmente a sottolinearlo, seppur indirettamente, Pendekanti parlando dell’hardware tipo sul quale girava ai tempi Windows Server 2003: processore operante a 900Mhz, 512 di ram e 3 hard disk da 20GB, caratteristiche che al giorno d’oggi si trovano nei più comuni cellulari di fascia bassa (“entry level”).

 

 

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.