Home News Windows diventerà un sistema operativo open source?
Windows diventerà un sistema operativo open source? PDF Stampa E-mail
Mercoledì 08 Aprile 2015 14:00

Windows potrebbe diventare un sistema operativo open source? Possibile, almeno è quanto ha lasciato intendere un ingegnere dell’azienda, tale Mark Russinovich, nel corso di una manifestazione svoltasi la scorsa settimana a Santa Clara: “è certamente possibile. […] E’ una nuova Microsoft“.

Dai piani alti di Redmond non hanno tardato naturalmente a frenare l’entusiasmo dei giornalisti: “Microsoft non ha adottato alcuna politica open source o apportato cambiamenti al modello business di Windows“.

Windows potrebbe diventare un sistema operativo open source?Rispetto alla filosofia iniziale dell’azienda il cambiamento è comunque evidente: Microsoft è passata infatti dal considerare l’open source come un “cancro” (“Linux is a cancer” è la provocatoria dichiarazione che il CEO Steve Ballmer rilasciò nel 2001) all’aprire ad esempio le porte del proprio framework .NET alla comunità open, senza dimenticare lo sbarco di Linux nella piattaforma di servizi cloud computing Azure.

Il CEO Satya Nadella ha avviato quindi  un nuovo corso ed ipotizzare quel che prima era sicuramente impossibile, un Windows open source, ora è lecito. Vediamo perchè.

Windows open source? Tre fattori da considerare

In primo luogo la percezione dei dirigenti di azienda è mutata: “[negli ultimi quindici anni l’open source è passato da “minaccia” per la generazione di dirigenti d’azienda alla quale appartengo a risorsa strategica per la futura generazione di dirigenti]” ha dichiarato l’analista R.Enderle al sito web Computerworld.

Un altro fattore da considerare è la necessità per Redmond di aumentare la propria competitività con Android, una battaglia nella quale “open source è un requisito fondamentale” ha aggiunto Enderle. Un mero copia e incolla del codice sul Web non servirà ovviamente a nulla, sottolineano giustamente gli esperti: senza un’attiva comunità in grado di contribuire all’avanzamento del progetto ed un supporto dell’azienda alle versioni open source dell’OS, la strategia risulterà sostanzialmente inutile.

Un terzo ed ultimo dato da considerare è l’importanza decrescente delle rendite provenienti dalle licenze software: “[Le rendite Microsoft provengono sempre più dai servizi cloud computing piuttosto che dalle licenze software, oltre che da una correlata serie di servizi come Office 365, OneDrive, Bing etc. A fronte del trend riscontrato direi che un Windows open source – forse entro una decina di anni? – avrebbe abbastanza senso]” ha concluso il vice presidente IDC (International Data Corporation) Al Gill.

 

 

 

 

 

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.