Home News Trasferire Joomla da un hosting all’altro in 5 passi con plugin
Trasferire Joomla da un hosting all’altro in 5 passi con plugin PDF Stampa E-mail
Lunedì 23 Marzo 2015 15:30

Nello scorso appuntamento, si è visto come trasferire Joomla da un vecchio provider a un nuovo servizio hosting, come i pacchetti offerti da Aruba, dotati di database e ottimizzati anche per l’uso con i CMS.

Il metodo di trasferimento proposto era di tipo manuale e sono state spiegate tutte le singole operazioni che bisognava affrontare perché si fosse certi che il sito ritornasse a funzionare senza difficoltà subito dopo il passaggio.

Per quanto semplice e ben dettagliata, alcuni neofiti potrebbero trovare la procedura suggerita ostica e difficile da seguire ed è per questo HostingTalk.it, in collaborazione con Aruba, ha pensato di proporre un’alternativa ancora più semplice, ma altrettanto valida, al classico metodo descritto la volta scorsa.

Nel prosieguo, infatti, verrà suggerito un sistema di trasferimento che fa uso di un componente efficace, presente sul repository ufficiale di Joomla da tempo e classificato con ottimi voti da parte degli utenti della community Joomla che nel corso del tempo hanno avuto modo di collaudarlo.

Oltre ai neofiti, il metodo di passaggio di seguito indicato può essere utilizzato anche dai professionisti per rendere più agevoli e brevi le operazioni di trasferimento, adattandosi così a tutti coloro che si trovano nella condizione di dover trasferire Joomla da un provider a un altro.

Buona lettura!

Installare il componente per trasferire Joomla

Trasferire Joomla da un hosting all’altro in 5 passi con plugin

La prima operazione da compiere è il download del componente che aiuterà a svolgere il trasferimento senza intoppi. Collegarsi al sito Akeeba Backup, cliccare sul pulsante Download del menu superiore e fare clic ancora sul pulsante Download che si trova nella sezione Akeeba Backup Core x.x.x for Joomla. Al momento della stesura è disponibile la versione 4.1.2. Attendere che abbia termine il download e cliccare su Language files.

Nella nuova schermata, cliccare sul link Download for Joomla! 1.6/1.7/2.5/3.x presente nella riga accanto alla bandierina dell’Italia.

Tornando alla pagina precedente, cliccare sul pulsante Download presente nella sezione Akeeba Kickstart. L’archivio ZIP che verrà scaricato servirà più avanti nel corso della procedura per trasferire Joomla.

Con i tre file a disposizione sul proprio PC in locale, raggiungere l’indirizzo di back-end della propria installazione Joomla, autenticarsi con i dati di accesso in possesso ed entrare nella console di amministrazione del CMS.

Una volta dentro, dal menu superiore scegliere Estensioni e poi cliccare su Gestione estensioni. Cliccare su Scegli file e selezionare il primo file scaricato, quello relativo al componente e riconoscibile dalla presenza del suffisso com nel nome del file. Cliccare su Apri e poi su Carica & Installa per far partire l’installazione del componente.

Un messaggio confermerà l’avvenuta installazione. Cliccare nuovamente su Scegli file e, questa volta, selezionare il secondo file scaricato, riconoscibile dalla presenza delle lettere it-IT nel nome del file. Cliccare su Apri e poi su Carica & Installa e attendere nuovamente che il processo abbia termine.

Anche in questo caso, un messaggio confermerà dell’avvenuto setup.

Utilizzare Akeeba Backup per iniziare a trasferire Joomla

Trasferire Joomla da un hosting all’altro in 5 passi con plugin

A questo punto, non resta che iniziare a usare il componente appena installato. A tal proposito, cliccare su Componenti e su Akeeba Backup per accedere all’estensione.

Nella schermata che compare, selezionare le tre Informazioni Obbligatorie e cliccare sul pulsante arancione Accetta le informazioni obbligatorie ed applica le preferenze.

Vengono dunque effettuati una serie di benchmark per determinare le impostazioni ottimali di backup per il sito.

Al termine, cliccare su Avvio backup. Indicare una Descrizione breve e una Descrizione estesa del backup e cliccare su Avvio Backup.

Attendere che il processo abbia fine.

Al termine, cliccare su Amministrazione backup, selezionare il backup appena effettuato dall’elenco dei backup disponibili e cliccare sul pulsante di download e confermare con un clic su OK per procedere.

Accedere allo spazio FTP del nuovo servizio hosting su cui trasferire Joomla

Trasferire Joomla da un hosting all’altro in 5 passi con plugin

A questo punto, bisogna accedere allo spazio FTP del nuovo servizio hosting dove trasferire Joomla. Ad esempio, con Aruba, come già spiegato la volta scorsa, bisogna configurare il filtro di accesso FTP con l’IP di navigazione del computer dal quale si intende accedere allo spazio FTP.

Collegarsi all’Area Utenti di Aruba, digitare il nome Utente e la Password ricevuti nell’email di attivazione del servizio hosting e cliccare su Prosegui. Nella Gestione Domini, cliccare sul pulsante Pannello di controllo del dominio di interesse. Dal menu laterale, cliccare su Hosting Linux/Filtro Accessi FTP. Accanto all’indicazione Utente c’è l’IP da selezionare con il mouse e copiare, incollandolo nel campo Tuo indirizzo IP di navigazione. Confermare con un clic su Aggiungi IP. Digitare il testo del captcha e cliccare su Salva.

Uscire dal pannello di controllo di Aruba e sul PC avviare il client FileZilla, compilando i campi Host, Nome utente, Password e Porta come indicato nell’email di attivazione dei servizi Aruba.

Nella cartella corrispondente al nome a dominio, caricare con un drag&drop sia il file di backup scaricato in precedenza, sia il contenuto estratto dall’archivio Kickstart scaricato all’inizio della procedura.

Attendere il termine dell’upload prima di procedere oltre.

Ripristino dell’archivio per completare la procedura per trasferire Joomla

Trasferire Joomla da un hosting all’altro in 5 passi con plugin

Con il browser, visitare il dominio attestato sul nuovo provider hosting seguito dalla dicitura /kickstart.php. Se il dominio non dovesse ancora puntare al nuovo hosting, accedervi usando direttamente l’indirizzo IP oppure modificare in modo opportuno il file hosts del proprio sistema operativo.

Premere ESC sulla tastiera.

A questo punto, digitare tutti i dati FTP richiesti dai campi FTP HOST NAME, FTP USER NAME e FTP PASSWORD.

Cliccare su Browse accanto alla voce FTP Directory e selezionare la cartella di destinazione (quella non inerente alle operazioni di backup).

Cliccare su Test connessione FTP e se si ottiene come risposta il messaggio Connessione attiva, vuol dire che tutto è stato operato nel modo corretto.

Scorrere la pagina fino alla fine e cliccare su Avvio e attendere che la procedura finisca.

Ripristino del database e fine della procedura per trasferire Joomla

Trasferire Joomla da un hosting all’altro in 5 passi con plugin

Al termine, cliccare su Avvia l’installer. Se dovessero esserci dei problemi (tipo la visualizzazione di un errore 500), modificare via FTP i permessi del file index.php della cartella Installation, includendo anche l’esecuzione per il proprietario (codice permesso 744) e ricaricare la pagina del browser.

Cliccare su Prossimo e inserire tutti i dati di accesso al database MySQL del nuovo servizio hosting dove trasferire Joomla e ricliccare su Prossimo.

A database ripristinato, comparirà un messaggio di successo. Cliccare su Fase successiva. Indicare i dati richiesti tralasciando la sezione Opzioni Layer FTP e cliccare su Prossimo.

Chiudere il pannello corrente del browser e nella finestra precedente di Akeeba Backup, cliccare su Pulizia.

Al termine, fare clic su Visualizza il front-end del sito o Visualizza il back-end del sito per accedere, rispettivamente, al front-end o all’area amministrativa del sito Joomla.

La procedura per trasferire Joomla è terminata e il sito può essere utilizzato sul nuovo servizio hosting senza ulteriori difficoltà.

 

ArubaQuesto articolo è offerto da Aruba.it. Aruba gestisce una propria rete di Data Center a livello Europeo ed è leader nell’erogazione di servizi di hosting condiviso in Italia con oltre 1 milione di clienti attivi. L’offerta di hosting condiviso include diverse soluzioni per il singolo professionista o l’azienda, verifica la migliore per te.  Aruba S.p.A., fondata nel 1994, è la prima società in Italia per i servizi di web hosting, e-mail, PEC e registrazione domini, la società gestisce oltre 2 milioni di clienti. In aggiunta ai servizi di web hosting, Aruba fornisce anche tutti una serie di servizi come server dedicati, housing e colocation o servizi managed. Aruba propone anche tutte le soluzioni nell’ambito dell’e-Security, come la firma digitale, la PEC e la conservazione sostitutiva.

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.