Home News Sentenza: anche su Facebook libertà di espressione
Sentenza: anche su Facebook libertà di espressione PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Settembre 2015 18:19

La diffusione di notizie su persone e fatti specifici sui social network, quand’anche tali persone non rivestano ruoli pubblici, è protetta dall’articolo 21 della Costituzione. La sentenza del tribunale di Roma sembra quasi scontata, invece è la prima volta in assoluto che si applicano i criteri del diritto di cronaca, di critica e di libertà di espressione a un social network. Insomma, è come il rovescio del cosiddetto diritto all’oblio: se qualcuno prova imbarazzo perché qualcun altro scrive di lui non significa che abbia il diritto di chiedere la rimozione di un contenuto postato su un social, su un forum, su qualunque sito web.

Leggi il resto dell’articolo

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.