Home News Reti neurali per gli antivirus del futuro
Reti neurali per gli antivirus del futuro PDF Stampa E-mail
Lunedì 02 Novembre 2015 14:02

Grazie alle reti neurali non sarà più necessario aggiornare l’antivirus per rilevare nuovi malware. Deep Instinct, una startup israeliana, ha avviato lo sviluppo di un software che sfrutta il deep learning per individuare codice infetto. I primi risultati hanno dimostrato che la sua capacità di intercettare malware sconosciuto è superiore a quella dei software tradizionali. Occorrono però ancora molti mesi prima dell’arrivo sul mercato del prodotto finale.

Leggi il resto dell’articolo

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.