Home News Nginx, HTTP 2.0 supportato entro la fine del 2015
Nginx, HTTP 2.0 supportato entro la fine del 2015 PDF Stampa E-mail
Venerdì 27 Febbraio 2015 10:00

Nginx da sempre supporta l’attuale protocollo HTTP 1.1 e il protocollo di Google SPDY. Con l’annuncio di HTTP 2.0, Nginx è pronta a convertire il supporto SPDY al neonato HTTP 2.0 entro la fine di quest’anno.

Il protocollo HTTP 2.0 è la nuova generazione del protocollo attuale su cui si basa l’intera Internet e che si rinnova dopo circa 16 anni. Mark Nottingham, presidente del gruppo IEFT HTTP, ha dichiarato che il protocollo è pronto.

Questo non significa certo che lo standard è stato finalizzato ed è appropriato all’operatività, ma indica che tutte le sue specifiche sono state definite in modo conclusivo e la documentazione può passare al gruppo RFC per l’approvazione finale come standard definitivo.Nginx

Anche dopo la dichiarazione a standard, comunque, il protocollo non entra subito in attività, anche perché dovrà essere implementato e supportato nei browser e nei Web server.

Fra i Web server, Nginx si dice comunque pronto a supportare questa nuova tecnologia e il motivo di questa sicurezza sta nel pieno supporto alla versione draft 3.1 di SPDY, di cui Google ha deciso l’interruzione dello sviluppo e l’esclusione da Chrome.

Il fatto che il protocollo HTTP 2.0 sia gran parte basato su SPDY permette a Nginx di avere già una solida base di codice pronto per essere riutilizzato ai fini di ospitare il nuovo HTTP quando questo diventerà standard. Secondo Owen Garrett, responsabile di prodotto Nginx, “l’implementazione nel Web browser sarà facile e snella, in quanto la maggior parte dei siti Web SPDY già viene eseguita correttamente in Nginx.”.

Ciò non toglie, sottolinea Garrett, che “Ci vorrà comunque un periodo di tempo di refactoring dei core di Nginx in modo da implementare correttamente il nuovo HTTP, e, soprattutto, per raggiungere l’ottimizzazione ideale, in modo che l’implementazione sia pratica e utile nello scenario del Web reale. Attualmente, oltre il 95 percento di tutti i siti che utilizzano SPDY vengono correttamente eseguiti su Nginx. Il che ovviamente ci rende orgogliosi del lavoro che è stato fatto. Con la stessa solerzia speriamo di passare senza problemi a supportare HTTP 2.0.”.

I cambiamenti di HTTP 2.0 a cui Nginx si deve adeguare

Uno dei più importanti cambiamenti di HTTP 2.0 è la crittografia basata su protocollo TLS, a cui Nginx dice di voler dare un approccio implementativo persistente. Inoltre, il nuovo protocollo Internet introduce alcune differenze nella gestione delle priorità, in modo da fornire un maggiore controllo sui flussi di traffico. Secondo Garrett, quindi, la maggiore sfida non sarà tanto nell’implementazione nei browser e nei Web server, quanto nell’adeguamento dei siti Web, che dovranno essere ottimizzati per il protocollo HTTP 2.0.

“Ci potrebbe essere molto lavoro di ottimizzazione e re-ingegnerizzazione dei siti Web, soprattutto per mantenere la compatibilità con i client più anziani” ha detto Garrett. “Nginx al momento è in grado di fornire al motore sottostante le informazioni relative al protocollo utilizzato, quindi è facile saper distinguere quale versione del protocollo usare, per indirizzare il componente verso le app pertinenti o le corrette versione del sito.”.

Con questa frase, Garrett dimostra come Nginx sia capace di fungere anche da gateway per assistere gli sviluppatori Web durante il periodo di transizione da un protocollo all’altro, anche perché Garrett, così come molti altri esperti, sono convinti che all’ingresso di HTTP 2.0, la versione 1.1 non scomparirà del tutto, ma conviveranno entrambi per un periodo di tempo che va dai cinque ai dieci anni in tutto.

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.