Home News Microsoft apre OneDrive agli sviluppatori
Microsoft apre OneDrive agli sviluppatori PDF Stampa E-mail
Mercoledì 25 Febbraio 2015 12:44

Microsoft ha aperto OneDrive, il suo servizio di cloud storage, agli sviluppatori, in maniera tale che possano iniziare ad integrare le sue funzionalità e servizi all’interno delle loro applicazioni. La casa di Redmond ha infatti annunciato il rilascio di una nuova API per OneDrive che permetterà agli sviluppatori di integrare il servizio di cloud storage all’interno di soluzioni per Windows, iOS, Android e per il web. Precedentemente, infatti, gli sviluppatori, per integrare il servizio cloud di Microsoft, dovevano fare affidamento al meno completo SDK per Windows Live che comunque continuerà ad essere supportato. La nuova API porterà anche alcune novità come il riavvio di upload di file di grosse dimensioni, fino a 10 GB; la possibilità di recuperare velocemente le modifiche apportate a file e cartelle; la personalizzazione delle miniature delle immagini per una migliore integrazione nel design dell’app.

Leggi il resto dell’articolo

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.