Lightors, pile ricaricabili con porta micro-USB Stampa
Martedì 17 Febbraio 2015 17:11

Ogni anno, nel mondo, vengono buttati nel cestino circa 10 miliardi di batterie usa e getta. Un problema non di poco conto, se si considera l’impatto sull’ambiente del materiale contenuto nei piccoli cilindri metallici utilizzati per alimentare dispositivi di questo tipo, soprattutto nel caso in cui non ne venga effettuato il corretto smaltimento. Una soluzione è rappresentata dall’impiego di modelli ricaricabili, però non sempre comodi a causa dell’obbligo di ricorrere ad un caricatore piuttosto ingombrante, soprattutto in occasione di viaggi e spostamenti.

Leggi il resto dell’articolo