Il satellite Pac-Man contro i detriti spaziali Stampa
Lunedì 06 Luglio 2015 17:08

È giunto il momento di iniziare a prendere in considerazione seriamente il problema relativo alla produzione dei rifiuti al di fuori dell’atmosfera terrestre, ovvero i detriti spaziali. Sono molti e possono rappresentare un potenziale rischio per missioni e satelliti, soprattutto perché viaggiano a grandi velocità (fino a 7 Km/s in media), anche se da terra non è facile rendersene conto. Un team dell’EPFL (École Polytechnique Fédérale de Lausanne) potrebbe aver trovato la soluzione definitiva: il Clean Space One Project.

Leggi il resto dell’articolo