Home News Google: un anno di diritto all’oblio
Google: un anno di diritto all’oblio PDF Stampa E-mail
Mercoledì 13 Maggio 2015 19:12

Il diritto all’oblio compie esattamente un anno. Era il 13 maggio 2014 quando la Corte di giustizia dell’Unione Europea, rispondendo al reclamo di un cittadino spagnolo, Mario Costeja González, stabiliva che in assenza di una risposta da parte di un sito web toccava al motore di ricerca occuparsi della soppressione dei link a contenuti di terze parti ritenuti lesivi o eccessivi rispetto ai diritti della persona. Si stabiliva quindi quel che fu definito diritto all’oblio, cioè l’essere dimenticati per poter ricominciare la propria vita senza essere tormentati da un passato che Internet riproduce senza sosta. In un anno Google ha rimosso più di trecentomila URL.

Leggi il resto dell’articolo

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.