Home News Google Maps: scuse per le offese alla Casa Bianca
Google Maps: scuse per le offese alla Casa Bianca PDF Stampa E-mail
Venerdì 22 Maggio 2015 15:06

All’inizio di questa settimana si è parlato di un comportamento anomalo da parte della piattaforma Google Maps: cercando termini offensivi e razzisti (che volutamente evitiamo di riportare in questo articolo), il motore di ricerca interno della piattaforma conduceva alla Casa Bianca, residenza ufficiale e primo ufficio del presidente USA. Una vicenda sulla quale interviene oggi il gruppo di Mountain View.

Leggi il resto dell’articolo

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.