Home News ExoMars: l’Italia su Marte
ExoMars: l’Italia su Marte PDF Stampa E-mail
Lunedì 14 Settembre 2015 15:31

Immagini dal progetto ExoMars: una doppia spedizione analizzerà l’atmosfera e il terreno di Marte per carpire i segreti della vita passata sul pianeta rosso e le eventuali possibilità per una vita futura. ExoMars si divide in due spedizioni: la prima arriverà nel 2016 e la seconda nel 2019, con quest’ultima che vede l’Italia direttamente interessata tramite la tecnologia di Eni-Tecnomare. Responsabilità italiana è infatti la perforazione del terreno in condizioni estreme fino ad una profondità di due metri, il tutto per raccogliere campioni delle dimensioni di 1 centimetro per 3 centimetri da analizzare in loco. Le informazioni saranno in seguito inviate a Terra alla ricerca di tracce di vita passata e dell’esatta composizione del terreno marziano.

Leggi il resto dell’articolo

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.