Home News Exomars: Eni su Marte nella pianura di Oxia?
Exomars: Eni su Marte nella pianura di Oxia? PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Ottobre 2015 18:14

Si chiama “Oxia Planum” e ad oggi è il primo e l’unico candidato scelto dall’Agenzia Spaziale Europea per l’atterraggio del rover Exomars nel 2018. Si tratta di una scelta complessa e molto importante perché, una volta toccato il suolo marziano, il rover dovrà iniziare una serie di ricerche scientifiche. In quella fase l’Italia avrà un ruolo centrale: lo sviluppo dei meccanismi di perforazione è stato affidato infatti all’Eni, il cui ruolo è del tutto fondamentale per effettuare un lavoro di qualità in condizioni ambientali estremamente complesse.

Leggi il resto dell’articolo

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.