Home News Convertire codice in JavaScript? Ecco i tools – parte 2
Convertire codice in JavaScript? Ecco i tools – parte 2 PDF Stampa E-mail
Lunedì 20 Aprile 2015 13:00

Convertire codice in JavaScript? Ecco i tools – parte 2

In questa seconda parte dell’articolo proseguiamo con la rassegna dei tools che consentono di compilare codice scritto in differenti linguaggi di programmazione nel più comune e utilizzato JavaScript.

Come abbiamo avuto modo di approfondire nella prima parte, JavaScript rappresenta un’ottima opportunità per i programmatori e gli sviluppatori, in quanto si integra alla perfezione con i linguaggi del web quali HTML, CSS e Node.js. Purtroppo non tutti i programmatori sono propensi a utilizzare un nuovo linguaggio di programmazione. Per questo motivo abbiamo scelto di presentare dei tools che possano consentire agli sviluppatori di familiarizzare con il codice che oramai ha preso totalmente piede sul web.

Nella prima parte abbiamo scoperto degli applicativi utili per i programmatori di Ruby e Java. In questa seconda parte ci soffermiamo su C, Python e Erlang.

C e JavaScript

C è certamente un linguaggio di programmazione tra i più diffusi e conosciuti. Molti potrebbero restare sorpresi nello scoprire che, in effetti, C e JavaScript siano molto più simili di quanto si pensi per ciò che concerne la sintassi. Le differenze tra i due linguaggi, infatti, si evidenziano per lo più a basso livello. C ad esempio consente di agire direttamente sulla memoria, mentre JavaScript nasconde questi dettagli; C consente di manipolare i puntatori mentre Java no e così via. Eppure queste differenze potrebbero essere superabili se utilizzando i giusti tools.

Esiste ad esempio LLJS (Low-Level JavaScript), un linguaggio che consente di rendere JavaScript un codice C-like, permettendo l’accesso alla gestione della memoria. Si tratta di un progetto piuttosto recente, e pertanto non proprio solido.

Se si vuole utilizzare un linguaggio molto più simile a C, allora bisognerà utilizzare Clue. Si tratta di un ANSI C Compiler che punta ai linguaggi ad alto livello come JavaScript, Perl e Lua. Clue supporta l’intero linguaggio C, inclusi i puntatori, e può essere utilizzato per eseguire programmi arbitrari scritti in C puro.

La soluzione forse più completa è Emscripten, un progetto basato su LLVM che compila C e C++ nel linguaggio JavaScript nel formato asm.js (un sottoinsieme ristretto di JavaScript progettato per essere facilmente ottimizzato con i più recenti motori come SpiderMonkey). Emscripten aiuta ad eseguire C e C++ nel web senza il bisogno di alcun plugin.

Python e JavaScript

Python è un altro linguaggio di programmazione dinamico molto conosciuto. Le differenza con JavaScript, al contrario di C, risiedono proprio nella sintassi. Anche in questo caso esistono però delle soluzioni che aiutano i programmatori Python a compilare codice in JavaScript.

RadidScript e PyvaScript, ad esempio, sono in grado di offrire una sintassi per JavaScript molto simile a Python. In effetti questo tipo di soluzione, sarebbe ideale per i programmatori di JavaSript che desiderano digitare del codice in Python e non viceversa.

Esistono però delle versioni più complesse ideali per coloro che vogliono utilizzare codice Python puro. PYXC-PJ e Pyis, ad esempio, sono in grado di convertire attivamente codice Python in JavaScript. Pyis è una Rich Internet Application (RIA) Development Platform sia per il Desktop, sia per il Web e consente di implementare applicazioni web basate su JavaScript ma scritte interamente in Python.

Erlang e JavaScript

Erlang è un altro linguaggio di programmazione mediamente sviluppato. I programmatori hanno diverse opzioni per puntare a JavaScript. La prima consiste nell’utilizzare Erjang, uno strumento che lavora sulla JVM, e quindi viene utilizzato per eseguire codice Java.

La seconda soluzione, riguarda l’utilizzo di Shen, un compilatore in grado di convertire Erlang e i suoi simili (Elisir, Joxa e Lol) in JavaScript. Inoltre è disponibile anche il pacchetto erlang-shen-js, qualora si voglia eseguire il codice in Node.js.

La terza opzione è quella di utilizzare LuvvieScript, un sottoinsieme di Erlang pensato per accedere agli oggetti DOM.

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.