Home News Apple Music tra revenue sharing ed etichette indie
Apple Music tra revenue sharing ed etichette indie PDF Stampa E-mail
Mercoledì 17 Giugno 2015 10:00

Apple Music è ormai in dirittura d’arrivo: il prossimo 30 giugno, gli appassionati di musica sparsi in 100 nazioni mondiali potranno cominciare i loro tre mesi di trial gratuita, prima di sottoscrivere un abbonamento vero e proprio. Eppure, al lancio potrebbero non essere presenti tutti i brani delle etichette Indie. È quanto riporta la versione statunitense di Rolling Stone, nel riassumere i dubbi del settore proprio per i 90 giorni di prova senza impegno. Riuscirà la società di Cupertino a convincere gli scettici?

Leggi il resto dell’articolo

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.