Home News Apple e fisco: tre manager indagati
Apple e fisco: tre manager indagati PDF Stampa E-mail
Mercoledì 25 Marzo 2015 11:56

Apple avrebbe evaso il fisco italiano negli anni che vanno dal 2008 al 2013 per la cifra di 897 milioni di euro, frutto del mancato versamento dell’imposta sul reddito grazie all’escamotage della sede irlandese. La notizia è che sono indagati per questo reato tributario tre manager della società: il legale di Apple Italia, Enzo Biagini, il direttore finanziario Mauro Cardaio e anche il top manager della sede estera, Michael Thomas ’O Sullivan. La vicenda attiene al problema della stabile organizzazione, mai risolto con legge apposita, anche per questo Apple si difende: per lei sono state pagate tutte le tasse all’ultimo centesimo.

Leggi il resto dell’articolo

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.