Home News App Store e privacy: Youmi si scusa
App Store e privacy: Youmi si scusa PDF Stampa E-mail
Martedì 20 Ottobre 2015 20:01

Nuovo capitolo sulla vicenda delle 256 applicazioni rimosse da App Store a seguito della possibile violazione della privacy degli utenti, scoperte dall’analisi del codice da parte di SourceDNA. La società cinese Youmi, identificata come la responsabile della distribuzioni di SDK e API pensate per raccogliere alcuni dati degli utilizzatori, ha offerto oggi le proprie “sincere scuse”. A svelarlo un intervento di Dow Jones, rilanciato da AppleInsider.

Leggi il resto dell’articolo

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.