Home News Antiterrorismo, il garante della privacy dice no
Antiterrorismo, il garante della privacy dice no PDF Stampa E-mail
Mercoledì 25 Marzo 2015 10:00

Suscitano seria preoccupazione alcuni emendamenti al decreto legge antiterrorismo, approvati in commissione, che alterano il necessario equilibrio tra privacy e sicurezza. Più esplicito di così Antonello Soro, garante della privacy, non potrebbe essere a proposito dell’iter parlamentare del disegno di legge firmato dal ministro Alfano. Un testo che si propone di aumentare la sorveglianza della rete in seno a un rafforzamento generale degli strumenti messi a disposizione della intelligence e delle forze di polizia, ma che secondo Soro rischia di rompere l’equilibrio tra sicurezza e privacy, due diritti egualmente importanti in democrazia.

Leggi il resto dell’articolo

 

Tutorial

Vuoi approfondire degli argomenti specifici? Segui i miei tutorial, per dubbi o domande contattami.

Vai ai tutorial

Flickr

Guarda le mie foto su Flickr. Hai bisogno di foto particolari? Vuoi imparare a fotografare? Contattami
flickr_logo

Servizi Online

Vuoi predisporre il tuo sito web personalizzato? Hai bisogno di aiuto o consulenza?

Acquista i servizi online

Contattami

Per approfondimenti o informazioni su corsi di formazione o lavori contattami.

Richiedi uno scambio link con il mio sito.